IMU e le detrazioni per i figli a carico

images (1)

Per quanto riguarda il pagamento dell’imposta municipale sugli immobili, e cioè la tanto discussa IMU, il Governo ha stabilito alcune detrazioni importanti per i figli a carico con delle eccezioni; partendo dal concetto che per la prima casa è stata stabilita una detrazione forfettaria di 200 euro, il Tesoro ha deciso in seguito di applicare un’ulteriore detrazione per i figli a carico conviventi e aventi un’età minore di 26 anni.

Questa detrazione sarà pari a 50 euro per ogni soggetto  che sia convivente nella stessa abitazione, non si parla quindi di una vera e propria detrazione per i figli a carico ma semplicemente di figli che vivano nella stessa casa e che abbiano anche un lavoro proprio e un proprio reddito; condizione essenziale sarà quindi l’età.

Ma come verrà calcolata questa nuova detrazione per i figli a carico?

Ad esempio per i nati durante il mese di settembre del 2012 e che si trovino nella condizione che dia diritto all’agevolazione, si percepirà un quarto del valore della detrazione visto che solo per 3 mesi su 12  ci si è trovati nella situazione prevista dalla legge. Se invece il figlio compirà il 26° anno d’età, ad esempio nel mese di Giugno 2012, il calcolo della detrazione per i figli a carico andrà fatto sulla metà del valore della detrazione e quindi sui primi 6 mesi dell’anno.

È importante anche dire che l’ammontare massimo della detrazione è pari a 400 euro e quindi per un nucleo familiare di 8 figli la somma totale per la detrazione dovrà essere al massimo di 400 euro.

Potrebbero interessarti questi articoli:

  • Detrazioni fiscali su assicurazioni e abolizione IMUDetrazioni fiscali su assicurazioni e abolizione IMUDetrazioni fiscali su assicurazioni e abolizione IMU. Con l’abolizione IMU per la prima casa avremo un carico maggiore relativo alle detrazioni fiscali su assicurazioni, che graverà quindi sui 6 milioni di sottoscrittori e sulle imprese assicuratrici stesse. In base a quanto riportato dal testo del decreto IMU, pubblicato in versione definitiva in Gazzetta Ufficiale in questi […]
  • Detrazioni casa da oltre 200: novità Ddl StabilitàDetrazioni casa da oltre 200: novità Ddl StabilitàDetrazioni casa da oltre 200: novità Ddl Stabilità. Al posto dell’Imu, a partire dal 2014, sarà introdotta l’Imposta unica comunale (luc) e sarà strutturata in due componenti: una prima parte riguarderà la raccolta dei rifiuti, mentre la seconda interessa i servizi divisibili. È quanto previsto da un emendamento sulla Legge di Stabilità- Dalla nuova tassa saranno escluse le prime […]
  • Bonus casa 2014Bonus casa 2014Bonus casa 2014: le ristrutturazioni, i mobili e il risparmio energetico. Scopriamo insieme cosa è previsto dalla legge di stabilità per il 2014 in merito alla detrazione Irpef 50%, relativa ai lavori di ristrutturazione edilizia, e quella 65% per il risparmio energetico. Bonus casa 2014: ristrutturazioni. Per le ristrutturazioni è prevista una detrazione del 50% con un limite di […]
  • Lavori incentivati bonus mobili e elettrodomestici 2014:Lavori incentivati bonus mobili e elettrodomestici 2014:Lavori incentivati bonus mobili e elettrodomestici 2014: limiti e opportunità. Si tratterebbe di una vera e propria doccia fredda per tutti coloro che vogliono godere dei bonus fiscali per l'acquisto di mobili e nuovi elettrodomestici di classe energetica superiore a A+. La cattiva notizia è che l'Agenzia delle Entrate ha messo delle ulteriori specifiche per il godimento dei bonus per […]

Lascia un commento